Il 12 aprile Teho Teardo a San Gemini per Suoni in Chiostro

Il 12 aprile festeggiamo il compleanno di Suoni in chiostro con un ospite di lusso: Teho Teardo!

Teho Teardo

Seconda edizione di Suoni in chiostro con uno dei più grandi compositori di colonne sonore di sempre. Teho Teardo, per chi non lo conoscesse, ha scritto le musiche de “Il divo” di Paolo Sorrentino, per le quali è stato premiato con il David di Donatello, ma anche di Diaz di Daniele Vicari, de La ragazza del lago, di Andrea Molaioli, e molti altri.

Nel 2013 ha realizzato “Still smiling”, un disco di canzoni con Blixa Bargeld, leader di Einsturzende Neubauten ed ex membro dei Bad seeds di Nick Cave.

Quello che segue invece, è un estratto del suo ultimo disco solista, “Music for Wilder Mann”.

A presto vi daremo aggiornamenti per l’acquisto dei biglietti in prevendita e altre informazioni sulla manifestazione che vedrà molti altri ospiti, sia musicali che non.

Suoni In Chiostro inaugura Degustazioni Musicali Umbria con Adriano Modica

Arriva a San Gemini (TR) un nuovo appuntamento di musica e cucina a cura dell’associazione Suoni in Chiostro. Si chiama Degustazioni Musicali Umbria e si terrà presso la Taverna del Torchio. Ospite: il cantautore reggino Adriano Modica.

Si tratta di un nuovo appuntamento di musica e cucina già sperimentato nelle Marche dall’organizzatore di eventi Paolo Forlì e importato in Umbria da Suoni In Chiostro e si terrà martedì 11 marzo presso la Taverna del Torchio, a San Gemini (TR).

Degustazioni Musicali Umbria

Sarà ospite il cantautore reggino Adriano Modica, in tour con il suo terzo disco “La sedia”. La serata avrà inizio alle ore 20 e prevede un buffet  gratuito per tutti i partecipanti.

Adriano Modica è nato nel 1977 a Reggio Calabria. Ha alternato carriera musicale a carriera cinematografica. Come bassista e cantante ha fatto parte della band di Marco Parente, degli Ulan Bator e dei Jennifer Gentle. “La sedia” è il suo terzo disco e chiude la trilogia dei materiali dopo Annanna, “l’album di stoffa”, Il fantasma ha paura “l’album di pietra”, arriva “l’album di legno” che rinsalda il legame profondo di Modica con la canzone d’autore e con la psichedelia sognante ormai marchio di fabbrica del musicista.

“La sedia è fermarsi, darsi una calmata e guardare al passato per non dimenticarsi di essere stati vivi, al presente per preoccuparsi e chiedersi il perché e al futuro per ricordarsi che c’è sempre un’altra possibilità per fare meno schifo. Considero il coltivare la memoria come la base di un progresso sano, sottintendendo per progresso la rielaborazione delle cose in funzione del benessere e non la manipolazione del concetto di benessere in funzione delle cose. Non imparare dagli sbagli è al di sotto persino delle bestie”.

Adriano Modica La sedia

Per maggiori informazioni su Adriano Modica: http://www.adrianomodica.it/

Carlo Sperduti presenta “Un tebbirile intanchesimo e altri rattonchi”

Il 21 febbraio, prima del live di Persian Pelican, Carlo Sperduti presenta “Un tebbirile intanchesimo e altri rattonchi” (Gorilla Sapiens) un libro di doppi sensi e ambiguità linguistiche, tra sillogismi e sofismi, ma soprattutto un tebbirile intanchesimo in una splendida lingua dislessica

Naturalmente Carlo Sperduti leggerà alcune parti del suo libro. Quelle dislessiche e quelle non.

L’appuntamento è alla Taverna del Torchio, a Sangemini, a partire dalle ore 20.

Un tebbirrile intanchesimo e altri rattonchi - Carlo Sperduti - Gorilla Sapiens

Maggiori info su “Un tebbirile intanchesimo e altri rattonchi”

Il 21 febbraio arriva a Sangemini il folk geneticamente modificato di Persian Pelican

Il 21 febbraio l’associazione Suoni in Chiostro ha organizzato un nuovo live a Sangemini: si tratta di Andrea Pulcini, in arte Persian Pelican.

Persian Pelican

Persian Pelican è un progetto di musica folk manipolata geneticamente in cui Andrea Pulcini miscela songwriting americano, indigestioni di cinema iraniano e melodrammi di Douglas Sirk, racconti di piccole depravazioni quotidiane.

Persian Pelican presenta il suo secondo disco, “How to prevent a cold”, un lavoro che guarda alla dimensione elettroacustica del songwriting americano più dolente ed introverso (Sparklehorse, Bill Callahan, Vic Chesnutt). I testi mescolano spunti autobiografici, strizzate d’occhio al crepuscolarismo di Guido Gozzano e citazioni cinefile da Todd Solondz e João César Monteiro.

“How to prevent a cold” nasce a Barcellona, dove Andrea Pulcini si trasferisce nel 2010; e proprio nella città catalana il musicista marchigiano ha la possibilità di collaborare con musicisti del posto e ha modo di esibirsi in numerosi locali della città. Qui nascono i brani del disco, registrato da Michele Boreggi presso il Mio Studio di Roma, in uscita a ottobre 2012.

L’appuntamento è per il live è venerdì 21 febbraio alla Taverna del Torchio, in Piazzetta Garibaldi 2, a Sangemini, a partire dalle ore 22. Seguirà il dj-set di DJ Pagey.

Ecco un video tratto da “How prevent a cold”. Il pezzo si chiama Dorothy.

Toni Bruna: il video del live a Sangemini

Il 16 novembre scorso il cantautore triestino Toni Bruna si è esibito presso il Bar Dopolavoro, a Sangemini.

TONI-BRUNA

Il suo primo e unico disco si chiama “Formigole” ed è uscito nel 2013 per Niegazowana. “Formigole” in dialetto triestino significa “Formiche”. Toni Bruna usa infatti il dialetto triestino nelle sue canzoni.

Toni Bruna, da solo o con la sua band, porta le sue formiche in giro in Italia ma anche all’estero: ad esempio al celebre Bar Pastís di Barcellona e negli Usa (al Luna’s di Sacramento in California, al Red Poppy Art House di San Francisco, al 996 di Manhattan Avenue a New York).

Ecco il video del suo live a Sangemini organizzato da Suoni in Chiostro.

Bachi da Pietra /// Bungalow62 /// Uto /// ecco la line up di Suoni in chiostro

Ecco la timeline dei gruppi che suoneranno venerdì 23 agosto per Suoni in chiostro. Appuntamento dalle ore 21 in Piazza Duomo, a San Gemini (TR). Inizierà Bungalow62, a seguire alle 22 gli Uto e in chiusura i Bachi da Pietra.

I Bachi da Pietra presentano “Quintale”, quinto disco della band pubblicato per La Tempesta Dischi. Questa è “Brutti versi”, traccia numero 2 del disco (il video ufficiale di Fessura l’abbiamo già pubblicato due post fa).

Bungalow62 è il progetto di Paolo Forlì. “Mad Bad Dead” è il suo secondo disco. Questo è il video di “Brown Focus”

Gli Uto sono una delle band rock storiche di Terni. Questo è “Pittore Minore”

Vi aspettiamo venerdì 23 agosto. Vi ricordiamo che la manifestazione inizia alle ore 18 con l’esposizione dei prodotti artigianali!